Home / Metodi e Sistemi Roulette / Come vincere alla roulette con l’aiuto della scienza fisica

Come vincere alla roulette con l’aiuto della scienza fisica

Fino ad oggi vi abbiamo raccontato che esistono strategie di roulette che posso aumentare le probabilità di vincita a discapito del banco, ma non esiste nessun metodo infallibile. Se però qualcuno ci può dare un serio consiglio, questi è un fisico, cioè uno scienziato che si occupa dello studio dei movimenti.

vincere alla roulette onlineIl nuovo studio, ad opera di Michael Small della University of Western Australia a Perth e Chi Kong Tse della Hong Kong Polytechnic University, è stato pubblicato sulla rivista Chaos e comincia con una constatazione valida per molte situazioni: “Conoscere le condizioni iniziali permette di battere le probabilità“.

Small ha così costruito un semplice modello del moto di una palla dentro alla ruota della roulette. La chiave è conoscere la posizione precisa in cui il croupier rilascia la palla e le velocità relativa.

Come fare allora? Il metodo comporta l’attenta osservazione e la registrazione delle condizioni iniziali e può essere applicato sia da un individuo che da un gruppo di giocatori. Negli esperimenti condotti ha prodotto guadagni previsti che arrivano quasi al 20%, a fronte della perdita prevista di circa il 2,7% per la roulette europea.

L’idea di utilizzare conoscenze scientifiche per battere il banco era già stata tirata fuori nel 1970 dagli Eudaemons, un gruppo di laureati fisica che si era introdotto in un casinò di Las Vegas con un computer rudimentale nascosto in una scarpa, ma la loro ricerca non venne mai pubblicata.

La Roulette Online Prova la Roulette Gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *