Home / Notizie Casino Online / Il ministro dell’Interno Alfano nella bufera: quale destino per i casinò?

Il ministro dell’Interno Alfano nella bufera: quale destino per i casinò?

Ministro dell’Interno Angelino Alfano, dimettiti! Questa è la richiesta dell’opposizione che in tal senso potrebbe avere ripercussioni anche sui casinò.

foto ministro angelino alfano
Angelino Alfano

La richiesta di dimissioni di Angelino Alfano, attuale Ministro dell’Interno, sollecitata dalle opposizioni a gran voce, potrebbe provocare anche delle ripercussioni che riguardano i casinò.

Infatti, tutta la bufera che si è abbattuta sul ministro degli interni, potrebbe rendere inefficace il progetto riguardante il mondo dei casinò tricolori. Di fatti, è oltre un anno che si parla di un progetto di riforma, che vede, tra le altre cose, la formazione di una società Casinò Italia.

Un ambito entro il quale, potrebbe trovare una risposta, finalmente, la richiesta di avere un proprio casinò a Taormina, nota località turistica siciliana.
Per completezza di informazione, è opportuno evidenziare come la vicenda che vede protagonista Angelino Alfano nulla a che fare con il gioco, ma riguarda, bensì, la questione legata alla assunzione alle poste di Alessandro, il fratello del Ministro dell’Interno.
Il fatto ha scatenato un putiferio da parte delle opposizioni. Il primo a richiedere le dimissioni di Angelino Alfano è stata la Lega Nord con Matteo Salvini, seguita poi dal Movimento 5 Stelle.
Questa richiesta, se fosse ipoteticamente accolta, avrebbe, di sicuro un impatto proprio sul progetto che è allo studio sia di Pier Paolo Baretta, sottosegretario alla Economia con delega al gioco, e direttamente di Angelino Alfano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *