Home » Casino Online » Notizie casino online » La Tv Endemol ha deciso di entrare nel mondo del gioco online

La Tv Endemol ha deciso di entrare nel mondo del gioco online

Vi dice qualcosa la parola Endemol? Come no,la più grande produttrice di reality (come il GF) e show televisivi (come lascia o raddoppia) della televisione italiana! Si avete capito bene,proprio lei,un enorme colosso come la endemol ha deciso di buttarsi nel mondo del gambling online!

Il nuovo reparto addetto ai giochi online si chiamerà appunto Endemol games che avrà come capo Jurian Van de Meer,il quale ha espresso la propria idea su questi nuovi orizzonti che si prospettano in casa Endemol, spiegando che i prodotti appartenenti al marchio Endemol hanno sempre attirato una vasta base di fans, e che la nuova divisione partirà proprio da questo per conquistare il mercato del gioco online.

L’idea di base è quella di portare i programmi televisivi,come per esempio “deal or no deal”,in sostanza il corrispondente al nostro “lascia o raddoppia” nel mercato dei giochi online. Questo gioco ha già occupato buone posizioni nei giochi per X-box e Facebook.
Non sono da escludere altri giochi come per esempio qualcosa legato ad X-Factor.

La pubblicazione New Media Age ha riportato una dichiarazione del CEO di Endemol UK, Lucas Church, il quale avrebbe affermato: “Endemol UK ha già conquistato una stabile posizione nel mercato del gioco ad il lancio di Endemol Games sottolinea l’importanza della significativa crescita in questo mercato per i nostri affari.”.
Staremo a vedere!

Potrebbe Interessarti..

Regolamentazione del gioco d’azzardo online: la proposta tedesca al parlamento europeo

Nei palazzi dell’Unione Europea i deputati sono divisi sulla proposta della Commissione per la regolazione …

One comment

  1. Bene! Mi piace quando il gioco prende piede. E ai benpensanti che non ne sono contenti ribatto che nessuno è obbligato a giocarci. Il gioco è facoltativo a differenza del carroziere, del meccanico, dell’idraulico, dell’assicuraoe, del notaio, delle multe vessatoriell’autovelox, ecc. Non capisco proprio perchè i benpensanti sela prendono tanto con una cosa che possono evitare e tollerano invece gli altri ladri che non possono evitare. DOvrebbero insorgere contro i pezzi delle macchine ch teli vendono a peso d’oro, contro le assicurazini care che hanno fatto cartello, contro gli autovelox tarati a 52 da comuni di mertda famelici,ecc. Come mai invece insorgono contro una cosache non li tocca nemmeno? Al diavolo i benpensanti!

Lascia un commento